Storia dell'Antico Egitto e il Dio Ra

Con questo articolo potrai saperne di più sulla storia dell’Antico Egitto e su Book of Ra, il gioco di slot del momento. L’Antico Egitto è quella civiltà che si è sviluppata in una sottile striscia di terra lungo le rive del fiume Nilo. Non da subito è stata riconosciuta come entità statale e, il suo periodo, viene diviso dagli storici in quattro fasi: epoca arcaica, Antico Regno, Medio Regno ed, infine, Nuovo Regno. Già le prime tracce di insediamento sulle coste del Nilo sono datate attorno al 3500 a.C., dove, gli egizi, vivevano di agricoltura, in particolare orzo e grano, proprio grazie alla presenza di questo corso d’acqua, che rendeva meno difficile lo svilupparsi della civiltà. Il Nilo dunque risulta essere molto importante per questa antica civiltà, non solo perchè portava fertilità, ma anche per i sistemi creati per garantire la sopravvivenza di tutti.

La civiltà egizia è davvero spettacolare, basti pensare che i resti sono arrivati fino ai giorni nostri, restando dunque immutate, per più di 3000 anni. Tra i monumenti più importanti, vi sono indubbiamente le piramidi, costruite come tombe, monumenti funebri per i sovrani del regno: la più importante di queste, si trova a Giza, precisamente vicino alla città de Il Cairo ed è stata costruita per Cheope. A capo di questa meravigliosa organizzazione, visto il periodo storico, c’erano i Faraoni, ossia sovrani indiscussi che regnavano sulla civiltà. Tutto il sistema organizzativo era ben predisposto, con diversi funzionari come ad esempio uomini dell’esercito e gli scriba, funzionari capaci di leggere e scrivere per le autorità.

L’Antico Egitto adorava più dei, infatti, è sempre stata definita da tutti come una religione politeista: essa, mostra una complessità di credenze e diverse tipologie di dei. Questa moltitudine di dei e di credenze è frutto delle diverse generazioni, che hanno aggiunto sempre più figure religiose, a quelle primitive.  Alcune divinità hanno una tale importanza in un determinato periodo di tempo, mentre, altri dei, sono stati estrapolati dalle culture orientali, poichè la civiltà Egizia, ebbe spesso degli scambi con l’Asia minore. Tra le divinità più importanti e rappresentative ci sono sicuramente Anubi, dio della necropoli, Horus, protettore del Faraone, Osiride, dio dell’aldilà e della resurezzione, Sobek, il dio dell’acqua con testa da coccodrilo e Ra, il dio del sole.

Proprio quest’ultimo è una divinità sorta durante il periodo dell’Antico Regno ed è, come appena accennato, il Dio Sole, che emerse dalle acque del Nun, posto sulle corna di una mucca celeste. Molto spesso, viene rappresentato da un occhio, detto anche occhio di Ra. Tuttavia è un dio che si è creato da solo, essendosi formato da un tumolo delle acque primordiali del Nun. Essendo il dio sole, il suo corpo non poteva non essere rappresentato dal sole, o solamente il suo occhio. La divinità Ra ultimamente è molto chiacchierata, soprattutto dagli amanti di slot, che la vedono protagonista sui rulli della Book Of Ra Deluxe Slot Machine Online.

La Slot Machine Book Of Ra è appunto un gioco di slot dove la tematica è ambientata nell’Antico Egitto: è una slot presente in tutte le sale da gioco terrestri italiane e, da qualche mese, è presente per tutti gli appassionati anche su diversi casinò online. La slot machine ha una struttura di gioco estremamente semplice, quanto classica, composta da 5 bobine regolari e solamente 10 linee di pagamento, che consentono ai giocatori di realizzare combinazioni vincenti, da sinistra verso destra. Ci sono diverse icone regolari in linea con il tema del gioco, ma la più importante è senza dubbio il libro sacro di Ra, che rappresenta il Jolly, ma funge anche da simbolo Scatter: con almeno tre simboli così, si attiverà in modo automatico, la sessione dei Freespins.

 

 

 

 

Rispondi