Archivi mensili: marzo 2015

 

 

0

Nun è er male che t'ammazza!

Nà vorta, fà giornata era fatica,

svejasse presto pe annà a lavorà

discute d’ogni cosa co taluni,

pè potè  portà a casa du’ quatrini.

Mò sembra tutto n’sogno,  n’illusione

sembra nà vita d’artri, raccontata.

Però, poi, dentro casa è tutto …

 

0

Preludio

L’aria si fa fredda, repentinamente,

stanotte

abbiamo spostato gli orologi

indietro

di un ora.

Il buio avanza

e questa nuvola che passa

è come una memoria lontana

che sembra parlare del mio errare,

un sentimento confuso,

come un dolore,

come …